GARANZIA GIOVANI

Che cos’è Garanzia Giovani


Garanzia Giovani è il programma dell’Unione europea che intende assicurare ai ragazzi e alle ragazze tra i 15 e i 29 anni, che non studiano e non lavorano e non sono inseriti in percorsi di tirocinio e/o di formazione, opportunità per acquisire nuove competenze e per entrare nel mercato del lavoro. 

Le opportunità in Emilia-Romagna

  • Colloqui di orientamento (15 -29 anni)
  • Reinserimento in un percorso formativo (15-18 anni)
  • Tirocini (18-24 anni)
  • Mobilità professionale in Italia e in Europa (18-24 anni)
  • Sostegno all’inserimento lavorativo in particolare attraverso un contratto di apprendistato (15-29 anni)
  • Accompagnamento all’avvio di un attività autonoma e imprenditoriale (18-29 anni)
  • Servizio civile (18-29 anni)
  • Bonus occupazionali.

 Come i giovani possono iscriversi

  • Per accedere alle opportunità i giovani dai 18 ai 19 anni devono iscriversi attraverso il sito della Regione Emilia-Romagna Lavoro per Te (http://formazionelavoro.regione.emilia-romagna.it/lavoro-per-te)  o il portale nazionale (http://www.garanziagiovani.gov.it.)
  • Effettuata l’adesione, entro 60 giorni devono prendere un appuntamento con il Centro per l’impiego del proprio Comune di domicilio per sostenere un colloquio, costruire un percorso personalizzato e firmare un patto di servizio.
  • Entro 4 mesi dalla firma del patto il percorso scelto sarà attivato.

Durante il percorso formativo il tirocinante riceverà un’indennità mensile del valore minimo di 450 euro, di cui 300 euro al massimo sono finanziati da Garanzia Giovani e la restante parte sarà corrisposta  dal datore di lavoro.
La quota di indennità finanziata da Garanzia Giovani viene erogata direttamente al tirocinante dall’INPS per conto della Regione, secondo le modalità indicate nella convenzione approvata con la DGR n. 1639/2014

Per le aziende

Il datore di lavoro che ospita un tirocinante è tenuto a corrispondergli un’ indennità di partecipazione, che in Emilia-Romagna deve essere di almeno 450 euro al mese.

Per i tirocini avviati nell’ambito di Garanzia Giovani, una parte di questa indennità (al massimo 300 euro mensili) è finanziata dalla Regione ed erogata direttamente al giovane dall’INPS.

Il datore di lavoro deve corrispondere al tirocinante solo la restante quota.

Quali opportunità offre Ok! Center nell’ambito di Garanzia Giovani:

  • individuazione del  tirocinante
  • avviamento del tirocinio secondo i termini di legge: redazione di un progetto formativo personalizzato in diverse aree professionali, con relativa gestione di pratiche amministrative e assicurative
  • assistenza e tutoraggio durante il percorso di tirocinio
  • certificazione finale attraverso il servizio SFRC
  • fornire la formazione obbligatoria per l’azienda in materia di sicurezza sul lavoro
Shopping Cart
Torna su

Inviaci il codice del buono per ricevere il coupon di pari valore per acquistare questo corso:

Accedi all'area E-Learning

preloader